VIAGGIO IN TRENO(il Blog e’ ancora vivo!)

Quei tuoi viaggi in treno lo sguardo oltre il finestrino la mano appoggiata come un cuscino gli occhi socchiusi che odono parlare nel lento vociare di viaggiatori nuovi i ricordi ti fanno addormentare pochi momenti eppur quello che provi io non potro’ sognare. Sono convinto che dei pensieri molti nei desideri avranno l’Ideale del quotidiano avuto che frequenti e dentro … Continua a leggere

La Ragazza del cafe’ notegen

Stessi discorsi, leggo D’Annunzio ciao come va… Sono scontento ma provo l’impulso di guardare un poco piu’ in la’… E,seduta appena arrivata ti ho visto ed eri tu me, dimmi del tempo di come e’ cresciuta e poi si e’ evoluta la forma erotica in te… Ragazza bionda del cafe’ notegen il tuo sguardo si incrocia sul mio se’, sento … Continua a leggere

UN GIORNO CHE ANTICIPA LA FESTA

In una lontana casa, oltre la mattina,oltre il gorno nelle prime gioie della notte entrar per chiuder tutte le finestre e anche poi le porte liberare quelle buie stanze dal silenzio che le circondava e gardandosi intorno sentir muovere il cancello che piu’ non cigolava. Sara’ il vento di questo triste inverno? Sara’ il tuo cuore che da me tornava? … Continua a leggere

altri blog

Ho ‘Creato’ Un NUOVO BLOG Chi ci volesse ‘passare’ e’ il benvenuto http://blog.myspace.com/index.cfm?fuseaction=blog http://raimondo064.skyrock.com http://blog.libero.it/raggiodelmondo visitateli graficamente innocui ma bei video e grandi contenuti grazie a tutte/i quelle/i che fino ad oggi sono intervenuti al QUINTO SOLE KIsss ciao e Grazie Ayako,beh io conosco qualche parola di Giapponese,non lo ricordo piu’ tanto bene perche’ sono passati molti anni,me le insegnava … Continua a leggere

La nuova legge sull’immigrazione

Oggi il Governo di Silvio Berlusconi,si appresta,non senza polemiche,a varare la ‘sua’ nuova legge sull’immigrazione. Sembra una seconda bossi fini,con la differenza che questa volta rischiamo di vedere le badanti espulse o in carcere se verra’ interamente applicata. Con tutti i guai del nostro sistema penitenziario,ci mancava solo questa,600.000 protodetenuti pronti ad invadere le celle gia’ in stato pietoso. Ma … Continua a leggere

QUANDO CI BACIAMMO

Quando ci Baciammo   Quando ci baciammo nulla fu normale nulla fu piu’ uguale e gia’ sentivamo d’essere diversi. Poi, allungai la mano sfiorandoti i capelli entrai ai tuoi occhi veri miei gioelli parlai al tuo mondo splendido e irreale nel qual l’amor mai e’ banale ed e sereno risentirsi persi…..   Sempre MIa Queste Liriche Sono Scritte tutte dal … Continua a leggere