COME A NON VOLERMI DISTURBARE

La frenetica voglia di rimanere e l’uscio che non si vuole aprire e l’ombra che non ti vuol seguire come un rigetto cosmico senza piu’ reato un risucchio anonimo un finto prelato e le ginocchia che mi piace osservare e la luna che non vuol tramontare ed i prati da un unico fiore e le terre senza piu’ aiuole,oh,selvaggie quanto … Continua a leggere