QUESTA ETA’

Questa Eta’

fragile e incompiuta

che muove i suoi primi passi

gia’ aspettandomi

come se fossi l’unico suo figlio

Questa Eta’

Nobile ed inquieta

che arriva discreta

quasi a non disturbare

lacrime poggiate

su un calco di fragile creta

lasciate al mio consiglio

di Poeta

piccola insonne

che giace sul suo letto

e di fianco hai il Mondo

se ti fossi accanto

morderei il tuo ascolto

per lasciarti un mio ricordo

e sognar il tuo linguine

appen scoperto

come

un teatro aperto

e solo noi due diveremmo attori.



Dedicata a,chi vuole fare sesso con Me,cioe nessuna ahahhahahaha


QUESTA ETA’ultima modifica: 2012-01-08T01:45:00+00:00da raimondo8
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “QUESTA ETA’

Lascia un commento