UN IMMAGINARIO AMORE

Vorrei esser

il Tuo

Amante mai consuetudinario

farti da Nobile scenario

in

un labirinto di ricordi

vorrei pettinarti i capelli

quando non ci sei

perche’ i tuoi momenti

belli e meno belli

fossero anche i miei

vorrei esser al tuo fianco

quando piangi

o quando vai a

Silvia Monti1.JPG

Silvia Monti1.JPG

dormire

raccogliere il tuo ultimo abbraccio

e quello che piu’ ti fa soffrire

vorrei osservarti quando sogni

e recitar per Te Poesie d’Amore

vorrei

nasconderti al dolore

eregerti Statua

parlar di Te al mio amico Vento

e da Lui

farti soffiar quel bacio

dato in sentimento

sul tuo collo

come promessa di un immaginario Amore.



 dedicata all”’Imaginaria Amante di immaginari Letti e Giardini”,la Mia Musa,Silvia Monti .(in Foto)

Lirica di Raimondo Loriga.


UN IMMAGINARIO AMOREultima modifica: 2011-11-17T04:25:00+00:00da raimondo8
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “UN IMMAGINARIO AMORE

  1. Raimondo, mi chiedi se cade?
    La prima cosa che mi è stata insegnata e ho trasmesso a chi mi ha seguito è la possibilità concreta di lasciarci la pelle.
    Guai a chi va in montagna, cercando il suo volto più duro e ostile, senza la consapevolezza che potrebbe non far più ritorno.
    Occorre vincere il brivido della propria anima, prima ancora delle difficoltà, prima ancora della parete.
    Stammi bene.
    haffner

Lascia un commento