NON TI PREOCCUPARE

Non ti preoccupare se falsamente e ostinatamente vieni sempre derisa non ti preoccupare se in ogni istante ti senti sempre piu’ sola saro’ vicino a te per ascoltarti le tue ferite medicarti, e mai lasciarti come neve al sole. Non ti preoccupare dei lunghi inverni dei paradisi che crebbero gli inferni della gioia che si tramuto’ in dolore in questo … Continua a leggere

la C.E.A.

p.s aggiunta Modifico questo post sulla C.E.A,per precisare alcune ”cosette fondamentali” Primo ho saputo che c’e’ su facebook un sito riguardante la mia scuola ”Principe di Piemonte”,si proprio quella che sta davanti alla terza chiesa di Roma come importanza ”San Paolo fuori le mura”,la Basilica. Secondo ho scoperto che c’e’ una signora che frequentava la Maestra Putrone nella sezione gialla … Continua a leggere

MICAELA (nel giorno della Memoria)

Ti vedo passare in fangose radure addormentate Micaela,Micaela ove menti dal senso deturpate interrompono i tuoi giochi su una viola. In quei forni non ti disperdesti ma nel vuoto ancora mi cercasti come venti che al tuo cuore,tu lasciasti. Micaela,Micaela.   Lirica di Raimondo Loriga,dedicata ai milioni di Ebrei,e di altre etnie,sterminati dai nazifascisti(anche in Italia),nei campi di steminio di … Continua a leggere

LO YOGURT ….FRANCESCO AND JOHN(della serie uno a due del piero non basta)

”Checcoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo …………………………Johnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn…………………………………….. juventus all’inferno noi in paradiso.Non so da quanto tempo ormai decenni non vincevamo a ”turin”,goal di Totti perfetto su rigore,espulso buffon per fallo su John Riise,Goal finale al 93simo e specifico penultimo minuto di recupero,bellissimo di testa su eccezionale passaggio del ”Pek”,Pizarro,che in scivolata si ”fotte” il superpagato pippone diego,e passa sulla testa del ”magico rosso”(mo a Roma … Continua a leggere

ALCUNE PAROLE

Non avrai forse mai una corona, poiche’ cortigiana ma ti eleggo a Regina lontana e vicina piena di difetti dispettosa a volte ansiosa ma mai piu’ di me…. Sei l’Oceano che non c’e’ l’ultima onda mai arrivata la spiaggia assolata nella notte l’ultima nota del mio pianoforte sei la rugiada che sempre ritorna al mattino sei l’ombra che mi ritrovo … Continua a leggere

UN AMORE SCOMODO

Son quelle rose di quel giardino appen sradicato e poi portato al nulla son quella frase senza limiti mai pronunciata perche’ fastidiosa,odiata, son quel  cavallo che continua a superare i suoi ostacoli senza senso sono tutto il momento un giorno ancora e per quella dolce Signora ed il suo sguardo oltre il mio destino…Sarei anche convinto di tornarvi quanto siete … Continua a leggere