UNA PIOGGIA CHE NON MI VUOL BAGNARE

Humpback Whale.jpgSei il fiore

dei cui petali

il destino

lascio’ a se’

il cammino

la risorsa

di una voce

non l’ho mai sentita,Giulia

eppur e’ precoce

cio’ che sto per dire

come quel salutare

quell’annuncio mai trovato

breve,

d’un fiato

la mia passion di declamare

versi sulla Tua figura

nobile postura

di quel che poi ho creato,

ma

nell’anonimato

di una rete

senza piu’ conquiste

mi sento triste

a pensarti qui’ da solo,

vedi

la legge dei Poeti

timidi

o indiscreti,

non ci son limitazioni

quelle emozioni senza piu’ divieti

che divennero parole

anch’esse sole

come solo e’ il mondo

e tutt’intornoImage.jpg

mi starai ad ascoltare

come ua ninfa

che esce dal suo mare

come una pioggia

che non mi vuol bagnare.

 

Dedicata alla ‘Ninfa’ Giulia,Lirica di Raimondo Loriga,Ultima della trilogia in concorso,Thanks Nyu….

 

 

UNA PIOGGIA CHE NON MI VUOL BAGNAREultima modifica: 2009-01-23T20:53:00+00:00da raimondo8
Reposta per primo quest’articolo

30 pensieri su “UNA PIOGGIA CHE NON MI VUOL BAGNARE

  1. Bella e significativa soprattutto l’ultima parte della composizione, che si avvale di una musicalità “marina” a cui corrisponde ad un’onda un’altra onda, similare nel timbro e cadenzata sotto i soffi alternati della tua ispirazione 😉
    bye

  2. Visto? Il primato solitario in classifica della Juve è durato poco…c’era da aspettarselo…
    Comunque non sono passata solo per questo,volevo anche ringraziarti a “domicilio” per tutte le magnifiche parole che hai scritto su di me…ripeto,magari non sono capace di esprimermi con altrettanta grazia,ma la stima è reciproca…non scordarlo mai!

Lascia un commento